Utente 259XXX
Premesso che non ho mai avuto dolori e problemi di alcun tipo, volevo comunque farvi una domanda. Eseguo una volta al mese l'autopalpazione dei testicoli, come consigliato da voi medici, e ho l'impressione che l'epididimo sinistro sia leggermente pià grande del di quello destro, questo da sempre. E' possibile? Preciso che la differenza è veramente minima e che io sono un pochino ipocondriaco.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
non siamo costruiti in serie con catena di montaggio, e non siamo uguali neppure come dimensione dei piedi si figuri degli epididimi !
Si tranquillizzi.
Cordialmente
[#2] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Ma ha anche dolore a livello dell'epididimo?
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
No no, nessun dolore.
[#4] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Quindi segua il consiglio del dott. Mallus, stia tranquillo che e' tutto normale.

Cordialita'
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

tranquillo , mi sembra che il suo sia un "non problema" e, oltre alle corrette indicazioni ricevute dai colleghi che mi hanno preceduto, se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su eventuali e veri problemi di natura andrologica che interessano i giovani uomini le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html .

Qui potrà trovare tutte le raccomandazioni su come fare correttamente l'autopalpazione del testicolo.

Un cordiale saluto.