Utente 272XXX
Buongiorno, circa una settimana fa ho incominciato a sentire la pelle che mi bruciava all'altezza della pancia e dietro la schiena, sul lato destro. Ma a livello della pelle no riscontravo nulla. dopo qualche giorno sono comparse delle piccole bolle sulla pancia e ditro la schiena. Ho avuto la varicella all'età di 17 anni. Il mio medico curante mi ha diagnosticato un Herpes Zoster e prescritto un antivirale. Può essere che ho contratto questa patologia, cosa posso fare? Ho una gran paura dell' HIV. Ho una rapporto fisso da Gennaio 2006 e faccio sesso solo con la mia compagna, ho fatto il test HIV a settembre 2006 che è risultato negativo.
Potete aiutarmi? Grazie
[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
L'herpes zoster è una reinfezione endogena(post varicellosa) da virus herpetico Varicella Zoster, quindi non l'ha contratta da terzi;
Se ha dubbi sul suo stato sierologico ripeta HIV test a 100 giorni dall'ultima esposizione a rischio. Utile comunque un videat dermatologico.
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

L'associazione fra Herpes zooster ed HIV non detiene associazione significative: la lettura del suo caso è pertanto compatibile con una sola situazione erpetica da VVZ (Virus Varicella Zooster) la cui infettività vive con lei dal giorno (probabilmente lontano) della sua Varicella.

Tra l'altro non riferendo situazioni a rischio HIV non c'è alcun modo di allarmarsi; utile quindi come consigliato dal Collega, riprodurre il test sierologico anche domani per la sua tranquillità.

cari saluti

[#3] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2007
Gentili Dottori, vi ringrazio per le risposte. Per quanto riguarda l' herpes Zooster, il mio medico curante mi ha prescritto Famvir 500, da prendere 3 volte al giorno. Volevo chiedervi se invece a livello locale è il caso di applicare qualcosa e quanto dovrebbe durare il decorso. Comunque oltre alle bolle che sono fastidiose, ho dei grandi dolori che sembrano muscolari sul lato destro del torace e della schiena, sono normali per questa patologia? Grazie
[#4] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Il dolore è una notevole problematica nel H.Z., comunque esiste una terapia antalgica molto specifica e utile a base di antiepilettici e derivati analoghi degli oppioidi, per cui le consiglio di rivolgersi ad uno specialista in terapia antalgica per essere seguito anche sotto questo aspetto.