Utente 258XXX
Buongiorno,

per eliminare alcune smagliature vecchie (bianche per intenderci) che ho sui glutei, ho provato a effettuare un trattarmento di dermoabrasione casalingo (esmalfarma nello specifico: comprato online), che consiste nel "grattare via la pelle" con carta vetrata in alluminio, per poi andare ad applicare una crema idratante tutti i giorni. Ora, mi rendo conto di essere stato molto stupido, perchè a distanza di 25 giorni dal trattamento la parte trattata risulta essere un po' più scura rispetto alla zona circostante. In altre parole, mi è rimasta una macchia (non è scurissima, ma comunque con la luce giusta si nota e non mi piace). Volevo chiedere se:

- La condizione è reversibile e passerà con il tempo
- Posso fare sparire la macchina più velocemente
- Se dovessi un giorno sottopormi a terapia laser per le smagliature, posso contestualmente richiedere di schiarire le parti interessate?

Grazie in anticipo per la disponibilità
[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
16% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2010
gentile utente,
è possibile che la macchia sia reversibile, ma non è certo al 100%.
protegga la parte dai raggi UV per i prossimi 2 mesi
Nel caso esistono delle terapie laser per attenuare o risolvere il problema.
Le conviene attendere e se non si risolve tra 1 mese si faccia valutare da uno specialista.
cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Riccardo Giordano
24% attività
4% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
è impossibile stabilire a priori la reversibilità o meno della pigmentazione che riferisce.
Sarà comunque necessario l'utilizzo di fotoprotezione con filtro a schermo totale per la zona descritta. Se nota la permanenza della macchia nei prossimi mesi, consulti uno specialista, che le saprà sicuramente indicare il trattamento più idoneo al suo caso.
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

una pigmentazione cutanea non sempre deve essere sottovalutata...soprattutto se conseguente all' azione traumatica di prodotti per uso casalingo.

Sarebbe consigliabile sottoporre, da subito, a giudizio Medico la parte interessata ed evitare, nel frattempo, una sua esposizione alla luce solare e/o di lampade abbrozzanti.


Cordialità.