Utente 261XXX
Buongiorno,
A seguito di un'intensa attivitá sessuale durata un giorno intero accuso dolore al pene mentre faccio la pipí e noto perdita di muco giallastro che fuoriesce dal pene durante la giornata. Vorrei sapere se é normale e dovuto alle ripetute prestazioni (7-8 in meno di 24 ore.)

Ringrazio in anticipo per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
no non è normale il muco giallastro ,è bene che esegua una visita urologica/ andrologica nel sospetto di una infiammazione prostatica.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 261XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio Dott. Mallus.
Per l'esattezza ho fatto diverse volte sesso anale. E' probabile che sia quindi legato alla prostata, come dice lei. Devo preoccuparmi o la situazione può tornare alla normalitá tra qualche giorno?
[#3] dopo  
Utente 261XXX

Iscritto dal 2012
(sesso anale da passivo)
[#4] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
IL sesso anale da passivo non può essere la causa di una prostatite,come Le dicevo,cmq si faccia controllare.
[#5] dopo  
Utente 261XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dott. mallus.
Credo si tratti di gonorrea. Oltre alla furiuscita di scolo e dolore nell'attto di urinare ho anche un leggero mal di gola ed una leggera congiuntivite e mi sento anche un po' stanco. Questi sintomi sono normali o ci sará qualcos altro di cui preoccuparmi?

E poi: entro quanti giorni va curata? Purtroppo mi sono reso conto solo 3 giorni fa e dovro' aspettare lunedi' per trovare un urologo che mi prescriva una cura. Nel frattempo c'é qualcosa che posso fare?

Ancora grazie