Utente 228XXX
GENTILISSIMO DOTTORE IERI MENTRE ERO A LAVORARE MI è PRESO UN FORTE GIRAMENTO DI TESTA E SONO RIMASTO UN PO STORDITO DOPO PASSATO AL LAVORO MI HANNO MISURATO LA PRESSIONE E AVEVO 135 /110
TORNATO A CASA HO INFORMATO IL MIO MEDICO CURANTE E MI HA DETTO DI PRENDERE UN DIURETICO E POI STAMANI MI AVREBBE VISITATO.
STAMANI SONO ANDATO DAL MEDICO E MI HA MISURATO LA PRESSIONE E AVEVO 140/100 AVEVO PRESO UN DIURETICO 2 ORE PRIMA POI MI HA DETTO DI CONTINUARE PERE DUE O TRE GIORNI COL DIURETICO POI CI SAREMMO RIVISTI PER FARE DEGLI ACCERTAMENTI.DEVO DIRE CHE IO SONO UN DONATORE E UN MESE FA LA ANALISI ERANO PERFETTE 120/80 IO NON HO MAI AVUTO LA PRESSIONE ALTA. UNA SETTIMANA FA IL MEDICO DEL LAVORO CI HA FATTO LA VISITA PERIODICA E AVEVO 120/75
SONO UN TIPO ANSIOSO PRENDO IL LORANZEPAM E CITALOPRAM E PERFENAZINA E AMTRIPTILINA E IL PANTOPRAZOLO PER IL REFLUSSO GASTRICO HO UNA GROSSA ERNIA IATALE. MI STO PREOCCUPANDO HO LA TESTA PESA E NAUSEA DEVO DIRE CHE IN FAMIGLIA SOFFRIVANO DI IPERTENSIONE. ho fatto l'ecocardiogramma e eco dopler tutto risultato nella norma e dal olter pressorio
risulta un ipertensione di tipo lieve .il cardiologo mi ha ordinato di prendere il bivis con dose 20mg+5 .ho riscontrato che da quando prendo questo meedicinale mi fischiano le orecchi abbasso la testa e rialsandola rimango per pochi attimi al buio nausea confusione senso di stranezza capogiri e senso di torpore mi sembra di essere ubriaco.questo farnaco è stato sostituito prima prendevo il norvasc 5 la mattina e 5 la sera, PERCHè URINAVO TROPPO pero non mi sembrava di stare cosi,cosa ne pensa. dovro ricambiare farmaco? OGGI NON HO PRESO LA COMPRESSA E A LAVORARE AVEVO 98 SU 70 NON SO PIù
COSA FARE!
HO ANCHE SEMPRE IL COLLO CHE MI CICOLA AVENDO UNA SPONDILOSI CERVICALE CON MIDIFICAZIONE DELLA LORDOSI CERVICALE.


GRAZIE

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buoasera.
Non so che diuretico le abbiano prescritto , ma suppongo che sia il Lasix (furosemide). Questo farmaco e' controindicato in caso di ipertensione.
Il Bivis e' un farmaco frequentemente impiegato (e' la combinzione di due farmaci) ma spesso , se iniziato nei mesi caldi, può' ridurre eccessivamente e bruscamente i valori pressori.
Solitamente , specie quando si ha aa che fare con un soggetto givane, si esegue un Holter pretorio per avere dati importanti sui valori pretori e quindi per potere prescrivere farmaci più' idonei, che variando soggetto a soggetto.
E' indispensabile che lei mangi sciocco (cioè' senza sale aggiunto ai cibi che già' lo contengono) e che beva molta acqua (esattamente l'opposto quindi di assumere un diuretico).
PArli con il suo medico per programmare un Holter pretorio delle 24 ore.
Cordialemnte
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 228XXX

Iscritto dal 2011
HO GIA FATTO NL0OTER PRESSORIO E RISULTATO è STATO IPERTENZIONE DI TIPO LIEVE
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Bene, in base a quell esame che indica anche la frequenza cardiaca ed i valori pressori nelle varie ore del giorno, il suo medico sara in grado di prescriverle il farmaco più idoneo a lei, e che certo io non posso suggerirle via computer.
Ritengo tuttavia che siano valori da meritare una terapia anti ipertensiva.
Cordialmente
Cecchini