Utente 896XXX
Salve gentili dottori. Soffro da anni di exstrasistolie fastidiose soprattutto in certi periodi di stress. Ho tenuto sotto controllo il fenomeno effettuando due holter 24h alcuni anni fa (l'ultimo tre anni fa) e facendo ulteriori controlli nel periodo tra febbraio e marzo di quest'anno (elettrocardiogramma ed ecografia cardiaca), da cui è risultata la natura benigna del sintomo. Nelle ultime settimane mi è capitato due volte di sentire, a letto, dormendo a pancia in giù, delle pulsazioni fastidiose (ma regolari, non extrasistoli), accompagnate da senso di affanno. In particolare ieri notte mi sono svegliato con quelle pulsazioni, questa volta accompagnate ad ogni pulsazione da un leggero dolorino (al petto o tra petto e pancia, credo, ero in una specie di dormiveglia). In entrambi i casi il fenomeno sembrava coincidere con una digestione difficile. Considerando i controlli già fatti, è opportuno approfondire? E se sì, con che urgenza (sto per partire per 20 giorni in vacanza)? Grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I sintomi che lei riferisce paiono essere correlati a problemi non cardiaci, verosimilmente gastrici.
Non starei a preoccuparmi assolutamente
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 896XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille dottore!