Utente 261XXX
Buongiorno,

domani mattina dovrò sottopormi ad un intervento di circoncisione totale, con anestesia locale. Nel corso del weekend mi è andata via la voce (causa urla ripetute in un parco giochi) e mi chiedo se ciò possa rappresentare un problema ai fini dell'operazione. Non ho raffreddori e nessun'altro sintomo influenzale: si tratta soltanto di un problema di "voce".

Spero riusciate a delucidarmi in merito al più presto!

Grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Se il problema e' soltanto la voce l'Anestesista probabilmente non avra' nulla in contrario a dare il suo benestare per l'intervento. E' diverso invece nell'eventualita' che ci fosse un'infezione anche delle basse vie aeree, nel qual caso e' possibile che venga decisa una sospensione cautelativa dell'intervento chirurgico, data anche la sua natura non urgente.
Cordiali saluti