Utente 261XXX
Salve,
vi espongo brevemente il mio problema. Talvolta mi capita di provare per un tempo che non potrei quantificare, diciamo dalle poche ore a un giorno intero, un dolore generale al testicolo destro o sinistro come se avessi preso una botta. Mi capita in due casi. Nel primo dopo un periodo più o meno lungo in cui non ho un rapporto sessuale, che di solito si attenua e scompare dopo una masturbazione. Nel secondo caso dopo un rapporto sessuale intenso con un tempo imprecisato che può "generalmente" determinare 3 o 4 eiaculazioni. Ho una partner fissa da diversi anni e talvolta mi devo fermare perché il dolore si fa più intenso. Vorrei sapere se è il caso di effettuare una visita da un andrologo per togliere qualsiasi dubbio o se è una cosa del tutto normale.
Inoltre vorrei sapere se alcune informazioni lette su internet possono in parte spiegare questo problema; informazioni che spiegano il mio caso imputandolo ad un accesa carica e desiderio sessuale.
Ringrazio anzitempo chiunque mi risponda.
Matteo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gent.le utente
La sintomatologia descritta potrebbe essere quella di una congestione prostatica;effettui una visita urologica/andrologica sicuramente.Nel frattempo eviti birra alcool e cibi piccanti
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 261XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille per le informazioni. Se puo essere d'aiuto, non bevo ne fumo,; conduco una vita abbastanza normale praticando tra le altre cose sport quotidianamente.
La ringrazio comunque per le informazioni e la disponibilità.