Utente 256XXX
Salve. Ho avuto febbre per 2 settimane e ho effettuato le analisi delle urine da cui sono emersi alcuni valori non nella norma:
Colore: giallo paglierino
Aspetto: Limpido
ph:5,5
Glucosio:0
Proteine:30
Emoglobina:0
Corpi Chetonici:0
Bilirubina:0
Urobilinogeno:2
Nitriti: -
Leucociti: 0
Peso specifico: 1030
Esame microscopico del sedimento: numerosi crist di calcio oss

il medico generico ha detto che le proteine sono troppo alte e anche il valore dell'urobilinogeno è leggermente fuori norma ma non sa cosa potrebbe essere. Ora le dovrò ripetere e poi vedere un altro dottore (forse un nefrologo). Sapete dirmi cosa potrebbero indicare quei valori fuori norma? Grazie
[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
quando ha eseguito l'esame le urine erano molto concentrate (PS = 1030) motivo per il quale sarebbe opportuno ripetere l'esame dopo accurato carico idrico.
[#2] dopo  
Utente 256XXX

Iscritto dal 2012
la ringrazio per la risposta. sì infatti come ho scritto le dovrò ripetere, ma se i valori si confermassero questi, cosa potrebbero indicare?
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2000
In base al valore sarà necessario fare altri esami di approfondimento.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
caro lettore,

i valori dell'esame delle urine mostrano variazioni minimali che possono richiedere la ripetizione dell'esame per vedere se vengano riconfermati e valutati dal suo medico
non pensi al nefrologo!
cari saluti
[#5] dopo  
Utente 256XXX

Iscritto dal 2012
vi ringrazio entrambi. l'esame l'ho ripetuto questa mattina, ora aspetto i risultati. dott Scalese, vorrei sapere di quali esami di approfondimento si tratta se..cioè quello che voglio sapere, se i valori si confermassero quelli, cosa potrebbero indicare?
[#6] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2000
Gentile utente l'urobilinogeno è un derivato della bilirubina prodotta dal fegato. In caso di alterazioni vanno eseguiti esami specifici per il fegato.