Utente 243XXX
Gentili Medici,
vorrei solo sapere se dopo intervento di bypass aortocoronarico sia normale avere caviglia e piede sinistri gonfi.
Per precisare, i bypass sono stati due ed è stata utilizzata l'arteria mammaria.
Grazie
Cordialità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
L'accumulo di liquido ad un solo arto e' normale dopo bypass solo se e' stata effettuata safenectomia da quel lato. Altrimenti si tratta di problemi venosi preesistenti o scatenati dalla ridotta mobilizzazione nel postoperatorio.

Cordimalmente
GI
[#2] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la Sua risposta Dr. Iaci.
Visto che non è stata effettuata alcuna safenectomia, mi viene da pensare che si tratti di scarsa mobilizzazione, in quando, dopo le dimissioni dalla clinica, ove ha seguito un percorso di riabilitazione, mia mamma si muove molto poco perchè debole.
L'unico movimento è salire e scendere per le scale per raggiungere la camera da letto.
La dottoressa che la seguiva per la riabilitazione mi disse che ci sarebbe voluto tempo perchè i piedi si sgonfiassero.
La mattina sono meno gonfi, forse perchè sono a riposo durante la notte.
Potrebbe trattarsi anche dell'artrite di cui soffre?
grazie ancora
Cordialità