Utente 261XXX
Buon giorno. Mia figlia ha subito un intervento di riparazione alla valvola mitrale.
L'intervento è andato bene tranne che per un episodio di fibrillazione atriale con
ritmo ripristinato attraverso CVE. A quattro settimane dall'intervento le sue condizioni
sono molto soddisfacenti. Alla visita di controllo ci è stato detto che tutto procede per il meglio
e che a tre mesi esatti potrà sospendere la terapia, cioè il CORDARONE ed il COUMADIN.
La mia domanda riguarda essenzialmente il CORDARONE . E' proprio indispensabile
continuarlo come farmaco di copertura, visti i numerosi e gravi effetti collaterali di questo farmaco?
Grazie e complimenti sinceri per la serietà e l'utilità del servizio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Dipende molto dalle dimensioni dell'atrio sinistro e da altri dati rilevabili all'ecocolordoppler cardiaco e dall'Holter delle 24 ore. Questo vale sia per proseguire o meno terapia con Cordarone, sia per il Coumadin
Cordialemnte
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 261XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio della risposta.
Alla visita di controllo è stata solo visitata e ascoltandola, il professore ci ha detto
che non sente nessun soffio e che i polmoni funzionano benissimo.
La terapia è una profilassi che deve essere interrotta il 25 settembre, cioè a tre
mesi dall'intervento, assumendo, in sostituzione dell'attuale terapia, solo una
cardioaspirina per un altro mese. Attualmente sta assumendo Coumadin, Cordarone
e Congescor. Siccome soffre di insonnia, dispnea e dolori articolari, avevo pensato che
questi sintomi potessero dipendere dai farmaci che sta assumendo. Siccome ho letto
in questo stesso forum, in risposte date a domande simili alla mia, che si poteva togliere
il Cordarone un mese o due dopo l'intervento, mi chiedevo perchè mia figlia deve continuarlo
per tre mesi. Comunque seguiremo le indicazioni del professore incrociando le dita.
Cordialità