Utente 404XXX
Buon giorno sono un uomo di 63 anni fra poco il 2 agosto ne compio 64, il mio problema da circa 6 mesi e il seguente: quando faccio l'amore con mia moglie ho difficoltà nella eiaculazione.
Cioe il mio pene diventa duro e rimane duro ma la momento della eiaculazione ho difficoltà nel senso che alla fine arrivo allo scopo ma dopo tanta fatica.
E' un problema grave? si può risolvere?
Ringraziandovi per la Vostra gentilezza colgo l'occasione per porgerVi cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
in questi casi la diagnosi differenziale si fra problema di origine prostatica, ormonale e psicogena ed ognuno ha la sua terapia. Vada da esperto collega e vdrà che sistema.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni già ricevute dal collega Cavallini, che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/228-rapporto-tarda-finire-impotenza-eiaculatoria-fare.html .

Un cordiale saluto.