Utente 239XXX
Buongirono dottore,
tempo fa sono stata visitata per un problema temporo mandibilare..il classico clik aprendo la bocca che peggiorando ha creato un leggero calo di udito all'orecchio sx.
Mi sono sottoposta a RX temporo mandibolare e RX dentarie e questo è il risultato:
iniziale parodontopatia
non apprezzabili lesioni osteolitiche pariapico-radicolari
non rilevabili alterazioni osee strutturali temporo mandibilari
significativa limitazione dell'escursione dei condili mandibolari nei movimenti di massima apertura della bocca
piccola aera di radiotrasparenza di tipo cistico (5mm) in corrispondenza del condilo mandibolare sn delimitata da cercine slerotico

Mi sa cortesemnte dire di cosa si tratta, le cure possibili e se è una forma lieve e curabile in fretta o se è qualcosa di più serio?
Grazie per la cortese risposta.
Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
probabilmente ha bisogno di 2 specialisti del settore odontoiatrico:
il parodontologo che dovrebbe curarla per la tendenza alla retrazione ossea ( paradontopatia o piorrea ) che il radiologo ha comunque definito in fase iniziale e difficilmente è diagnosticabile ad una panoramica ed uno gnatologo per la valutazione sia clinica che strumentale dell'articolazione, dell'occlusione e dei muscoli masticatori per decidere poi se sottoporla ad eventuale terapia
la giovane età consiglia di non soprassedere ad entrambe le patologie
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la sua risposta.
Volevo ancora chiederle la parandontopatia è curabile in questa fase con una pulizia approfondita e quindi mi basta rescarmi dal mio dentista di fiducia, oppure occorre effettuare altre cure?
Non sono tanto tranquilla, non trascurerò sicuramente la cosa, ho già preso appuntamento nel reparto maxillo facciale dell'sopedale di Torino per settembre prossimo, però Lei mi potrebbe comunque dire se è un qualcosa di grave o di complicato oppure se posso stare tranquilla e pensare ad un decorso semplice?
anche perche si parla di ciste, deve essere asportata chirurgicamente?
grazie

[#3] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
purtroppo dipende dalla profondità delle tasche parodontali e solo lo studio radiografico endoorale e il sondaggio parodontale ci possono dire la gravità e solo un collega esperto in questa branca odontoiatrica lo fa abitualmente
non è detto che il maxillo facciale lo faccia serve il parodontologo
cordiali saluti