Utente 240XXX
Buongiorno
soffro di tachicardia causata da un prolasso della valvola mitralica ma in questo periodo sopratutto per ansia
Visti i risvegli notturni improvvisi con tachicardia il mio cardiologo mi prescrive 1/4 di inderal 40 prima di dormire e dopo 10 gg proviamo con il biancospino.
ora la mia domanda è se il biancospino non dovesse funziore e mi sveglio con la tachicardia posso cmq prendere inderal??? perchè su internet dicono questo:
"Interazioni con farmaci : Potenzia l\'effetto della digitale sul cuore e amplifica l\'azione bradicardizzante dei beta bloccanti e di altri farmaci dotati di questa attività."

faccio ECG ECG tutti gli anni fatto anche un HOLTER

grazie per l'attenzione
[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Tranquilla il biancospino non e' un farmaco