Utente 262XXX
Salve,ho 20 anni e dopo lo spermiogramma sono risultati 50.000 spermatozoi/ml a breve passerò una visita da un andrologo però vorrei sapere se mediante qualche cura ci sia possibilità di aumentare il numero di spermatozoi?
Cordiali saluti
Ringrazio anticipatamente per le vostre risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

prima bisogna fare una precisa diagnosi e quindi sentire in diretta un andrologo per capire la causa o le cause che hanno scatenato la sua dispemia e poi si attueranno le necessarie strategie terapeutiche.

Nel frattempo, se desidera poi avere ulteriori informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una alterazione dei parametri di un liquido seminale, può leggersi anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html .

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
Secondo voi adoperando una giusta terapia ci sono possibilità di miglioramento?ho già fatto un ecodoppler scrotale e non risulta varicocele
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre all'ecocolordoppler ha fatto una completa valutazione ormonale, una completa ecografia delle vie seminale e una valutazione genetica?

In sostanza ha fatto una visita con andrologo esperto in patologia della riproduzione umana?

Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
Salve dottore, le spiego andai a passare una visita dall'andrologo perchè sospettavo di avere frenulo corto e prepuzio esuberante,l'andrologo dopo la visita mi confermò il frenulo corto e il prepuzio esuberante e mi disse di fare un esame del sangue,lo spermiogramma e l'ecocolordoppler scrotale.
Tali esami sono andati tutti bene tranne lo spermiogramma dove risultava un numero molto basso di spermatozoi.
In questi giorni(oggi o lunedì)andrò nuovamente dall'andrologo per fargli prendere visione degli esami.
La mia domanda è: se facendo altri esami si riesce ad individuare la causa di questa dispermia e con un opportuna terapia riuscirò a riportare il numero degli spermatozoi nella norma?
Un ultima cosa, per ora ho fatto solo uno spermiogramma però il giorno che feci tale spermiogramma ero molto ansioso per il suo l'esito,la sera prima feci petting con la mia ragazza inoltre stavo applicando del monogin gel sul glande dato dal mio andrologo ed infine nelle settimane precedenti a tale esame mi è capitato molte volte di avere un eiaculazione frequente anke 3/4 volte in 48 ore. Secondo voi queste condizioni hanno potuto modificare l'esito di questo esame?
La ringrazio per la sua disponibilità.
Cordiali Saluti.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

visto quello da lei riportato bisogna ripetere l'esame del liquido seminale con 3-5 giorni di astinenza sessuale, cioè senza rapporti e senza eiaculazioni a seguito di masturbazione.

Se confermata la dispermia si passa alla fase diagnostica e poi terapeutica.

Un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio, vi terrò informato