Utente 166XXX
Buongiorno dottori,
ve spiego la mia situzione, ho 27 anni, normo peso, ho sempre sofferte di una sudorazione eccessiva (con costante formazioni di cisti interne, spesso dolorose e comunque visibili come rigonfiamenti) diciamo generale ma soprattutto nella zona ascellare, da bagnare indumenti in breve tempo .. ma da circa 2 anni soffro di bromidrosi. E’ iniziato tutto durante l’inverno, ho sempre sudato anche con le basse temperature e da 2 anni è comparso questo odore, acido fortissimo una cosa veramente schifosa anche per me che me la porto sotto le braccia ogni giorno , figuriamoci cosa penseranno le persone accanto a me.
Pensavo fosse un problema momentaneo, magari associato al ciclo mestruale, invece non se n’è più andato!
Ho iniziato a consultare dermatologi, mi hanno dato prodotti da spruzzare, un sapone (Spiryal) detergenete da usare sotto la doccia che al momento azzera l’odore ma appena esco dalla doccia ricomincia a puzzare, se mi annuso subito l’ascella si sente già l’odore di fondo e dopo poco sono punto e a capo!!
Cosi mi sono trovata a provare le infiltrazioni di tossina botulinica, costate 300 euro e con effetto circa 6 mesi (scarsi). Mi avevano detto , in sede neurologia, che non sarebbe comunque servito per la bromidrosi, ma che avrebbe curato esclusivamente l’ipersudorazione, invece ho avuto entrambi i benefici e per questi mesi sono stata serena. Ho sudato di più sulle mani/piedi/pancia/testa, ma senza quell’odore.
Ora terminato l’effetto sono in crisi totale. Questa mattina ho pianto, devo rifiutare gli impegni serali per evitare di essere in imbarazzo, a lavoro cerco di passare molto distante dai colleghi e quando qualcuno si avvicina mi agito perché penso “cosa penserà di me, che non mi lavo” invece mi lavo sera e mattina, le magliette devo cambiarle OGNI giorno (e non parlo solo di questo periodo estivo) e fa schifo anche a me! Non ne posso più
Il 27 agosto andrò a parlare con la dermatologa, la quale mi ha detto che non sa più cosa consigliarmi. Le infiltrazioni tramite ticket non sono mai disponibili, sono mesi che chiamo il Cup di Venezia e mi dicono che non hanno date che è tutto occupato etc… e io non posso , economicamente parlando, spendere 600 euro all’anno per 2 sedute di infiltrazioni, a vita !
Vorrei sapere i pro e i contro dell’aspirazione delle ghiandole sudoripare!
Ho paura di sottopormi a un vero e proprio intervento drastico ma non vedo soluzioni se non quella di non vivere più con la gente.
Vorrei sapere se è effettivamente efficace, se ci possono essere delle ricomparse del problema, se quindi suderà molto tutto il resto del corpo e , una volta fatto l’intervento, quanto ci metterà a cicatrizzare.
Inoltre vorrei avere un suo parere, cosa mi consiglia.
La ringrazio infinitamente.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Molto difficile rispondere a distanza su un problema così controverso che non credo sia di compentenza dell'area chirurgia generale.

Noi di solito scoraggiamo richieste multiple in aree diverse, ma nel suo caso e non per fare da scaricabarile ad altri, proverei a riproporre la sua richiesta sia in area dermatologia che in chirurgia plastica.
Pareri multidisciplinari nel suo caso sono senz'altro utili prima di accettare soluzioni drastiche, per usare le sue stesse parole.