Utente 179XXX
Salve a tutti,è da più o meno 2 settimane che sento un dolore al petto,all'interno dei pettorali. Succede ogni volta che faccio dei movimenti,se mi sdraio in posizioni strane,se stiro indietro le braccia,avvolte se le alzo troppo velocemente dopo averle tenute ferme. sono andato dal dottore e mi ha prescritto degli integratori di sali minerali,ha detto che erano dolori dovuti dal caldo,che sudando ne perdiamo molti. (avevo anche dolori alle spalle,e dietro al collo) mi ha detto di prendere una bustina al giorno per una settimana e poi avrei dovuto sentirmi meglio. sono passate 2 settimane e il collo è tornato normale,le spalle fanno molto meno male,e il dolore alle costole (o torace) è sempre il solito. Ogni volta che faccio movimenti bruschi o mi metto anche semplicemente con le braccia stese lunghe (immaginatevi disteso per terra completamente dritto con le braccia allungate dietro) al rialzo sento sto dolore. Voi che dite? può essere un'infiammazione? Tornerò dal dottore sta settimana o la prossima ormai.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
La correlazione con il movimento ne esclude la genesi cardiaca
[#2] dopo  
Utente 179XXX

Iscritto dal 2010
mi sa dire per caso qual'è la sezione adatta a questo genere di caso? Il mio cuore è sano si,soffro di attacchi di panico e quindi sentivo delle extrasistole e palpitazioni ogni tanto,così circa 7-6 mesi fa mi sono fatto un ECG analisi del sangue pressione e il risultato è che sono sano,tutta stress e fattori provocati dall'ansia. Comunque sa dirmi quale ramo medico si occupa di dolori del mio genere? delle ossa in generale o dei muscoli? Fisioterapia?