Utente 658XXX
Buonasera,
sono fidanzata con un ragazzo di 27 anni che all'età di 17 ha subito un intervento per una torsione del testicolo destro.Dopo l'intervento,andato a buon fine (fortunatamente non l'ha perso) i medici dissero che ha rischiato di perderlo,sarebbe bastata anche solo un ora'in più.
Da allora non ha piu avuto problemi,dovrebbe solo fare un controllo dello sperma per verificare se è tutto ok,controllo che avrebbe dovuto fare già tempo fa ma per imbarazzo non ha mai fatto.
C'è la possibilità che sia sterile?che nonostante non ha perso il testicolo gli spermatozoi abbiano subito conseguenze?
Sono un pò preoccupata...
Vorrei che facesse il controllo per toglierci ogni dubbio ma ogni volta che si decide,cambia idea.Prova imbarazzo e crede di non poter riuscire a " recuperare" un campione di sperma in quella situazione.
Vorrei sentirmi più tranquilla. Spero in un vostro riscontro. Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

non vedo perchè preoccuparsi, se l'intervento è andato nel migliore dei modi ed il testicolo non ha modificato il suo volume non dovrebbero esserci rischi di infertilità. Tuttavia senza pressare il suo ragazzo, potrebbe consigliare un controllo ecografico ed una verifica funzionale attraverso un esame del liquyiuido senminale esguito secondo i criteri WHO 2010.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

tranquilla e segua le indicazione date dal collega Maretti ed ora faccia fare al fidanzato un esame del liquido seminale.

Ancora un cordiale saluto.