Utente 251XXX
Egr. dr.Prima di tutto grazie per la rapidità della risposta, io ho potuto leggerla soltanto oggi. I controlli periodici sicuramente vanno fatti. La mia preoccupazione in questo momento non sono le dimensioni dei seni di valsalva e dell’aorta ascendente, ma queste strane pulsazioni che io sento quando dormo sul fianco sinistro (appena sotto l’ascella).Siccome ho letto che un eventuale aneurisma dell’aorta potrebbe dare delle strane pulsazioni(palpitazioni),non vorrei che provenissero dall’aorta discendente toracica che con l’ecocardiogramma non può essere esplorata. Spero questa volta di essere stato più chiaro. Grazie di nuovo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' opportuno che riferisce quanto lei ci dice al suo Medico.
Tenga comunque presente che un eventuale aneurisma dell'aorta discendete non si manifesta con pulsazioni toraciche.
Tuttavia a questo punto potrebbe essere indicata una TC toracica con mezzo di contrasto. Anche di questo, ovviamente, parli con il suo Medico
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org