Utente 230XXX
buonasera dottore,
solo una cortesia, ho dei calcoli alla cistifellea da diversi anni, so che oggi l'operazione consiste in tre buchini semplici semplici, mi chiedo, perche bisogna aspettare di avere delle coliche per potersi operare d'urgenza, e non si puo farlo anche se non hanno ancora dato dolore????
o qualcosa e' cambiato?
nel senso, se fosse possibile vorrei farmi operare anche se a tutt' oggi non ho avuto mai coliche... grazie per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

è una risposta lecita la sua, ma al momento le indicazioni non si sono modificate: se i calcoli sono asintomatici non vi è indicazione all'intervento. Infatti, in base alla storia naturalei, solo il 15-20% circa dei pazienti con litiasi svilupperà una sintomatologia/complicanza negli anni successivi alla diagnosi. Ecco per cui si preferisce attendere. L'intervento chirurgico, anche se oggi è mini invasivo, è pur sempre un intervento con i suoi possibili rischi.

Cordialmente

[#2] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000