Utente 125XXX
E' una settimana che ho un dolore alla gamba sx (è iniziato con mal di schiena pensavo ad uno strappo ma poi il dolore mi ha preso all'altezza dei reni fino sotto al piede nn riesco a camminare, stare seduta, stare sdraiata il dolore è fortissimo, il mio medico mi ha prescritto voltaren e muscoril punture,(dicendomi che nel giro si un paio di giorni sarei stata meglio) è da venerdi che le faccio ma nn c'è stato nessun miglioramento anzi il dolore peggiora.devo fare una RNM rachide lombosacrale, ma nel frattempo oltre al riposo nn c'è niente che posso prendere o fare per alleviare il dolore?(mi sembra di impazzire)cosa potrebbe essere?un ernia al disco?grazie per l'attenzione e saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Rodolfo Lanocita
36% attività
0% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
le regole del consulto via internet non consentono la prescrizione di farmaci, tantomeno indicata in assenza di una visita con esame .

Cordialità,
[#2] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno dottore,
sono appena tornata dall'ospedale dove ho fatto la RMN alla colonna lombo/sacrale, questo è il referto:Normale è allineamento dei metameri lombari.Nn si osservano lesioni ossee focali.La struttura discale compresa tra L5-S1 mostra un segnale ipointenso inT2, in relazione a fenomeni degenerativi che rientrano nel grado III di Pfirrmann,rappresentati soprattutto da una diminuzione della concentrazione idrica nucleare.Si associa un'ernia discale lateralizzata a sx di aspetto protruso(lo sviluppo laterale prevale su qll perpendicolare).La lesione discale coinvolge parzialmente il canale di coniugazione e aggetta nel recesso radicolare ove determina l'arretramento della radiceS1 sx.Nelle immagini mielografiche si riconosce l'incompleta definizione della tasca radicolare S1 sx.Normali appaiono le dimensioni, la morfologia e le caratteristiche di segnale del cono midollare che raggiunge L1.Purtroppo il mio medico è in ferie e c'è il sostituto che fino a domani pomeriggio nn può ricevermi, Le chiedo dottore a Lei quali cure occorre fare nel mio caso.Grazie e saluti