Utente 262XXX
Buongiorno,
mi chiamo Lelio ed ho 36 anni, vorrei sottoporVI il mio caso, sabato scorso 4/08 u.s., nel pomeriggio, ho avvertito un senso di opporessione al petto, ma non ho dato troppo peso, pensando fosse stato il caldo (ero dentro casa con il climatizzatore acceso e mi sono affacciato fuori con 40°), vado a mettermi un po a letto e dopo un ora circa, comincio a sudare ed avere un dolore al petto che mi rendeva difficile i movimenti, avendo soggetti in famiglia cardiopatici, mi alzo e vado subito alla guardia medica della mia ciattà, il dottore di turno, mi misura la pressione 150/100, mi da delle gocce di nitroglicerina, e dopo una pillola sotto la lingua e mi dice di andare subito al pronto soccorso scrivendomi una ricetta per fare un ecg ed enzimi. Io preoccupatissimo, vado al ps del comune limitrofo (nel mio non c'è) egc regolare, aspetto il risultato degli enzimi dopo 4 ore arrivano ed il medico mi dice che sono regolari, cmq chiede parere al cardiologo e mi manda in cardiologia, il cardiologo vede l'ecg e dice che è regolare, ma per scrupolo mi fa un eco, anch'esso regolare.
Questi dolori, continuano a venirmi in forma acuta due/tre voltr al giorno, con forte sudorazione, oppressione al petto e senso di calore, con dolori anche dietro le orecchie ed alla gola. Poichè nè il pronto soccorso mi ha detto il da farsi, ne il cardiologo, Vi chiedo che cure posso eseguire e/o quali cause possono determinare questi dolori.
Anche stamani in ufficio ho avuto un attacco, che mi ha bloccato completamente, nei movimenti, facendomi credere di bruciare il senso di calore che sprigionava il petto e sudando copiosamente.
RingraziandoVi per le risposte che possiate formirmi, porgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il fatto che lei riporti che il dolore si esacerba nei movimenti ("mi blocca completamente nei movimenti") induce a pensare a dolori muscolari, ma la presenza di sudorazione consiglia di indagare ulteriormente con un ECG sotto sforzo, specie se lei avesse familiarita' per infarto o ictus, o peggio se fosse fumatore.
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org