Utente 262XXX
Buongiorno.
Forse la domanda è stupida, ma sono molto dubbioso.
La mia ragazza è al primo giorno di ciclo, stiamo insieme da 3 anni, e stasera volevamo farlo per la prima volta senza precauzioni, essendo il primo giorno di ciclo.
Le mestruazioni le sono venute con una settimana di anticipo circa, e sono iniziate stamattina (o comunque durante la notte). Volevamo provare per una volta la sensazione di farlo senza, e praticherei comunque il coito interrotto.
Quali sono le percentuali di una gravidanza indesiderata?
Vi ringrazio anticpatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la sua domanda è un errore: prima di tutto informatevi sui contraccetttivi è possibile farlo al consultorio giovani della sua città, è gratuito. E ci si accede con impegnativa del medico di base.
[#2] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la solerte risposta.
Evidentemente non mi sono spiegato bene.

I contraccettivi sono sempre stati usati (da 3 anni a questa parte) in ogni occasione, purtroppo dopo vari consulti la pillola è stata sconsigliata.
Siccome era nostra intenzione per una volta provare a farlo senza, volevo chiedere appunto se in tale occasione (primo giorno di ciclo e con coito interrotto) si può essere sicuri al 99 per cento (ovvio il100 per 100 non si avrà mai) di non incorrere in gravidanze indesiderate.

Ringrazio ancora
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Non mi fiderei. E ci sono altri sistemi contracettivi oltre alla pilklola. Veramene innocui.
[#4] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
Si lo so, diaframma e spirale, il primo tuttavia garantisce un percentuale di successo parecchio bassa, la seconda so che può dare problemi di infiammazione, dolori o altro.

Altri metodi, quali il metodo di Ogino, o della temperatura basale o altro credo siano ancor meno affidabili.

Lei cosa consiglia?

La mia era una semplice idea per poter provare per una volta il piacere di farlo senza correre rischi, essendo il primo giorno di mestruazioni e operando il coito interrotto credevo di stare abbastanza sicuro.

Grazie
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
poi c' è la spuirale, poi l' anello. Senta il consultorio o il gineco della ragazza