Utente 262XXX
Salve a tutti,
sono un ragazzo di 20 anni e da circa 2 mesi ho lo scroto pendente e quando eiaculo esce pochissimo sperma.
Premetto che è la prima volta che mi succede e prima che mi succedeva l'eiaculato era normale e lo scroto anche, pure se avevo rapporti una volta al giorno per sette giorni.
Ora sembra che la produzione di sperma si sia rallentata di molto.
Come posso risolvere questo problema?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Gentile lettore, lo scroto modifica il suo volume in relazione alla temperatura ,all'esercizio fisico ecc. La quantità dello sperma varia a seconda della frequenza dei rapporti ,dello stato di idratazione ecc. A scopo prudenziale le consiglio comunque una visita uro-andrologica. Distinti saliti