Utente 259XXX
Salve gentili dottori,sono un ragazzo di 18 anni..circa un mese e mezzo fa ho avuto un'attacco di panico ,andai subito in pronto soccorso dove mi viene fatto un ELETTROCARDIOGRAMMA (proprio durante il panico)risultato normale solo con tachicardia.ma niente anomalie del ritmo .e la pressione un po altina nel momento del panico (è normale anche questo??) poi dopo hanno controllato la pressione un'altra volta e risulta normale...pero' nei giorni seguenti noto ogni tanto che il cuore batte forte intenso..non nel senso di velocita' ma ogni battito lo sento ..non è forte ,non lo sento nel petto che bussa ma come se mi venisse un tremolio interno in tutto il corpo per ogni battito ,che le sento anche nelle mani,gambe ecc..come se si muovessero,ma ho notato che non sempre succede, io avevo paura per il cuore nonostante l'ekg ..ho letto su internet dove un cuore ingrandito puo' provocare sintomi di panico ,secondo voi è vero? sono stato da 2-3 medici e ho fatto in totale 3 ekg in 2 clinici diversi e hanno detto che è normale e tutti i medici mi dicono che è solo ansia ,comunque vorrei fare un'ultimo test ecocardiodoppler per assicurarmi e tranquilizzarmi per sempre ,secondo lei nell'elettrocardiogramma si vedrebbe se avessi qualcosa di storto? il mio medico mi ha detto che se avessi qualcosa ci sarebbero delle anomalie ,si vedrebbe in ekg un cuore ingrandito? o malattie alle coronarie ecc...? io conduco una vita sportiva comunque ..pratico palestra da quasi 3 anni ,e ho fatto nuoto,faccio attivita cardiovascolare camminata in salita per 30-45 minuti 4 o 5 volte alla settimana..mangio bene ,pochi grassi ecc...vi ringrazio in anticipo!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Ritengo che i colleghi che ha interpellato hanno ragione. Stia tranquillo. Per l'ECO è opportuno eseguirlo per sicurezza per l'attività sportiva che esegue e non per i disturbi che riferisce.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
Ok grazie dottore,comunque dall'elettrocardiogramma si vedrebbe un cuore ingrandito o altri disturbi? quindi non dovrei preoccuparmi?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
No, l'ECG può dare informazini indirette su un eventuale ingrandimento cardiaco, ma può anche risultare normale. E' l'ECO che permette di escludere anomalie in questo senso...ma perchè poi lei dovrebbe avere un ingrandimento cardiaco ? Si tranquillizzi
[#4] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
la ringrazio per il tempo dottore ....comunque non so ,come ho detto ogni tanto percepisco il battito forte intenso..in tutto il corpo soprattutto da seduto , ma non succede sempre ,ma quando succede ,il corpo come se tremasse 1 po' ...questo mi fa pensare ad un ingrandimento cardiaco ,che il cuore è cosi' grande da riuscire a far tremare il corpo in ogni battito,secondo lei non centrerebbe niente? quali sono i sintomi di un'ingrandimento cardiaco? io comunque dopo l'attacco di panico sentivo delle fitte nella parte sinistra del petto,anche in mezzo e nelal parte destra ma suppongo sia ansia giusto?..non ho notato particolare debolezze ,adesso sto facendo attivita' fisica anche abbastanza intenso ,e non mi stanco per niente ,questo vuol dire che il mio cuore è sano? comunque per il 24 ho prenotato un'ecocardiodoppler per tranquilizzarmi totalmente ,da quando ho avuto l'attacco di panico continuo a pensare per il mio cuore ,ma comunque dottore,leggendo vari forum su internet vedo persone che affermano di aver percepito un'ipertrofia cardiaca con delle anomalie ecg, il ritmo non dovrebbe cambiare se il cuore non pompasse normalmente? ho visto su internet anche vari esempi di un'ecg con ipertrofia ventricolare sinistra ,destra ecc..grazie ancora!
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le consiglio di "girare"meno attraverso la rete allariceca di informazione su un problema che sicuramente non ha. Faccia pure l'eco,ma glielo ripeto: si tranquillizzi pure.
[#6] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
Va bene ,grazie dottore :)