Utente 261XXX
Salve a tutti.
Riporto in breve quanto mi è successo 10 giorni fa.
Mentre ero in spiaggia, intorno alle 12:00 vengo punto da un ago presente sulla sabbia. Istintivamente lo tolgo subito. Dopo aver bagnato il piede con l'acqua di mare, non noto fuoriuscita di sangue. Dopo poco più di 52 ore faccio l'immunoglobulina umana antitetanica. Ho fatto anche le analisi del sangue con tutti i markers per l'epatite più quello dell'HIV. Mi hanno detto che avrei dovuto ripetere questi esami dopo 3 mesi e poi dopo 6 mesi per avere un quadro chiaro su un possibile contagio. Riporto l'esito delle prime analisi che ho effettuato:
Tutto negativo. Però, sono stati rilevati anticorpi anti epatite A IgG (presenti) ed è uscita positività anche per HBsAb. Tutto ciò potrebbe riferirsi ai vaccini effettuati in passato ?
Inutile sottolineare che sono molto preoccupato per un possibile contagio da HIV o per l'epatite C.
Per sapere tutto ciò dovrò aspettare con ansia ancora circa 3 mesi.
Devo fare altri esami ? Rischio fortemente l'infezione da HIV o l' epatite C. Temo anche di contagiare le persone che mi stanno intorno in modo particolare i miei familiari e la mia fidanzata.
Grazie per l'attenzione.
Distinti saluti.
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Allora per gli anticorpi che ha nei confronti dell'epatite B e A derivano dai vaccini; per quanto riguarda epatite C il test ultimo deve essere fatto al sesto mese mentre per HIV è definitivo il test al terzo mese
[#2] dopo  
Utente 261XXX

Iscritto dal 2012
Dottore la ringrazio per le delucidazioni che mi ha fornito.
Ma c'è una grossa probabilità che io possa rimanere infettato ?
Grazie ancora.
Distinti saluti.
[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Non vedo grossi rischi