Utente 263XXX
Buon giorno voglio spiegare il mio problema fastidioso che mi perseguita da un mese e più ho tutti i linfonodi del corpo ingrossati e non accennano a diminuire,temperatura basale da 36,5 a 37,3 con forti vertigini e capogiri pressione alta alcune volte formicolii nelle braccia e nel collo già effettuato monotest risultato negativo esami del sangue e urine ok non so che fare grazie in anticipo David
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
è assolutamente indispensabile che il paziente con evidente ingrossamento dei linfonodi si rivolga al suo medico per accertarne le cause; anche se la linfoadenopatia, in molti casi, è segno di manifestazioni innocue, non va certo sottovalutata.

Le linfoadenopatie possono, infatti, manifestarsi come sintomo primario di una patologia, oppure possono esserne la conseguenza.

Cordialmente