Utente 387XXX
prendo da 10 anni farmaco per abbassare la pressione (avevo 170/100-105).
farmaco : normopress.
da sempre funziona direi molto bene .. me la abbassa a valori buoni (tipo 125/70).

da qaulche tempo pero' mi si abbassa parecchio, tant'è che ho dimezzato la dose .
valori 110-105/65-60 con mezza dose.

ora che fa caldo (non so se sia questa la causa) sono alcuni gg. che si è abbassata ancora di più .. valori massima attorno ai 100 (esempio: 102, 100, 107, 98, 101, 96, 99, 103..) e minima sempre sotto i 60 (tipo 55, 49, 57, 51, 53, 55 = media 53 circa).

chiedo gentilmente: leggendo i vari valori ottimali , il fatto che sia meglio avere pressione bassa, i valori considerati di ipotensione (<90/60) , etc...

QUALI SONO I VALORI OTTIMALI (ovvero è meglio avere 115/70 o 105/60 ad esempio...) e nel mio caso che come media siamo a 100/53 non è bassina? il mio medico dice che va benissimo, che è più importante che non cali troppo la massima (ovvero con circa 100 siamo perfetti), e che la minima è poco importante per i valori che riferisco.

concordate?
non ritenete che sia il caso di sopsendere la mezza pastiglia ? (che per la verità l'ho già ridotta ad un quarto), monitorando che non mi si rialzi...
in sostanza: non puo' essere che la pastiglia preso per 10 anni ora non mi serva più?

grazie
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il farmaco che lei cita e' un associazione di un beta bloccante piu' un diuretico.
Specie per la prima sostanza e' opportunio non interrompere bruscamente l 'assunzione, mentre per cio' che concerne il diuretico, questo - a parte altri effetti collaterali, specie di estate, e' sempre opportuno che il paziente beva abbondantemente (circa due litri di acqua al di'.
I valori pressori che lei riporta non sono tuttavia assolutamnente pericolosi.
Parli con il suo medico per valutare la oportuninta di assumere il solo beta-bloccante senza diuretico, cambiando farmaco
Arrivederci
cecchini