Utente 263XXX
carissimi dottori, ho paura di essere affetto da fimosi e sicura ipersensibilità del glande! sono un ragazzo di 18 anni e io posso scoperchiare il glande solo manualmente, ovvero il glande non si scopre automaticamente nemmeno quando va in erezione. lo devo fare io manualmente e lo faccio ogni giorno per poter urinare, premetto che scoperchiare il glande non mi da alcun tipo di dolore o fastidio lo scoperchio molto facilmente... il problema è che il glande è ipersensibile, ovvero se lo sfrego un pò mi da fastidio misto dolore, io ho provato a lasciarlo scoperto x un pò per fargli prendere aria, e la cosa è migliorata... ovvero dopo che è stato un po all'aria la sensibilità si è ridotta non di tanto, ma un pò si !! la mia domanda è se potete dirmi se sono affetto fa fimosi visto non si scopre automaticamente ?? e un altra mia paura è di dover rifare la circoncisione... dico rifare perchè io l'ho già fatta da bambino! Grazie infinite !

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Caro giovane, la Sua domanda comporta una risposta alquanto (purtroppo) ovvia. Bisogna vedere la situazione. Dalla Sua descrizione è possibile che Lei debba essere nuovamente sottoposto a circoncisione, sempre che quello che ha subito da bambino non fosse un semplice "sbrigliamento" del prepuzio, ( talvolta incollato al glande nei bambini). In tal caso si tratterebbe tout court di una prima circoncisione. Le consiglio di farsi visitare da esperto uro-andrologo al fine di risolvere ogni dubbio in merito alla Sua situazione. Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
so che la circoncisione è indolore quando si fa, ma poi i dolori si sentono dopo quando il glande è scoperto ? grazie ancora !
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

sono, quelle che propone, questioni molto specifiche e particolari che vanno discusse per bene sempre con il suo urologo in diretta.

Cordiali saluti.