Utente 204XXX
Salve sono una ragazza di 33 anni, premetto che sono molto ansiosa, sono ipocondriaca, ultimamente mi capita spesso di avere i battiti del cuore molto accelerati, sono più frequente dopo i pasti se mi sdraio nel letto, quando cerco di rilassarmi o prima di coricarmi, mi capita anche di avere la sensazione che il mio cuore trema o che è affaticato, mi devo preoccupare? a marzo 2012 ho fatto l'elettrocardiogramma, nel 2010 ho fatto la visita cardiologica e andavano tutti bene... la pressione è quasi sempre nella norma o al di sotto della norma... non ho mai avuto pressione alta...ho però una gran paura che mi prende un infarto.. (mio padre è cardiopatico.. ha avuto 2 infarti a 36 anni e a 46..) Cosa mi consigliate di fare? quando il mio cuore batte più forte soffro anche di ipersudorazione (non è eccessiva.... Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le consiglio di curare l'ansia....ovviamente il suo cuore non è responsabile dei suoi disturbi.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
Quindi è tutto un problema di ansia??? ma come si cura l'ansia?
La ringrazio per la sollecita ed esauriente risposta.
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Per questo deve rivolgersi ad uno psicologo, non a un cardiologo