Utente 263XXX
Buongiorno,

sono un ragazzo di 32 anni e da circa un anno sto cercando di avere un bambino. Sono stato operato di varicocele destro. Dallo spermiogramma viene evidenziato che:
Esame fisico

Colore Avorio
Aspetto Lattiscente
Volume 1.5ml
Viscosità Normale
Fluidificazione completa 20minuti

Esame chimico
Ph 8.0
Esame microscopico

Concentrazione 27.840.000
N. totale (concentrazione x volume) 41.760.000
Agglutinazioni Presenti
Cellule rotone Presenti
Leucocici Assenti
Globuli rossi Assenti
Cellule epitetali Assenti

Esame microscopico motilità

Motilità totale 75%
Motilità Progressiva 65%
Elementi Immobili 25%
Progressività rapida lineare 10%

Esame microscopico-morfologia
Forme fisiologiche 7%
Forme anomale 93%
anomalie testa 87%
anomalie segmento medio 3%
anomalie coda 3%

Vi ringrazio anticipatamente per la risposta
Daniele

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Gentile signore, una lettura di uno spermiogramma non fa... primavera. In base ad una interpretazione scolastica dei parametri di laboratorio, i valori del Suo liquido seminale sono da considerare contenuti nei limiti di norma (ritenuti tali con l'ultimo aggiornamento dei parametri di refertazione del 2010).
A tal proposito, per avere una idea della cosa, Le posto un link:

http://www.doctorj.ch/index.php?option=com_content&view=article&id=96:spermiogramma-nuovi-valori-di-riferimento-who&catid=3:fertilita


Poichè comunque la ricerca e l'ottenimento di una gravidanza dipende da un gran numero di fattori, sarebbe ingiusto prebdere un solo spermiogramma come parametro di riferimento tra successo e insuccesso. Mi permetto di ricordarLe che prima di parlare di infertilità di coppia, ci vogliono almeno 12 mesi di tentativi infruttuosi di concepimento. Detto questo, Le suggerisco di mantenere un contatto diretto con l'andrologo che ha effettuato o posto l'indicazione l'intervento di correzione del varicocele, per avere una idea più congrua della situazione. Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno,

la ringrazio per la risposta. L'operazione di varicocele l'ho sostenuta circa 18 anni fa. Contatterò sicuramente un andrologo come da lei suggerito. Inoltre avendo fatto attività fisica il giorno prima (corsa) può avere influenzato lo spermiogramma?

La ringrazio ancora

Daniele
[#3] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
La corsa del giorno prima non ha modificato lo spermiogramma. Se lo ritiene utile, ci aggiorni sui risultati della prossima visita andrologica. Cordiali saluti ancora
[#4] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno,

sicuramente dopo la visita vi aggiornerò.

Grazie ancora
[#5] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno,
ho effettuato la visita andrologica, il medico mi ha riscontrato un ipotrofia al testicolo dx diametro 4 mgl (da quanto leggo sullo scritto) a causa/conseguenza del varicocele cui sono stato operato a 14 anni. Mi ha inoltre consigliato i seguenti esami

Test di capacitazione
Ecografia ed ecodopplet venoso scrotale
Analisi del sangue per Lh fsh testosterone totale e libero, bhlg

Per il resto come diceva lei le analsi sono nei limiti della norma.
[#6] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Il programma di esami diagnostici è in linea di massima adeguato. L'unica cosa che non capisco è l'ipotrofia del testicolo dx (non è stato operato di varicocele sinistro?).
Cordiali saluti ancora
[#7] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno,

le confermo che sono stato operato di varicocele destro.
La ringrazio ancora per la rispsota

Cordiali Saluti
Daniele
[#8] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Ok, chiaro.
L'ipotrofia del testicolo destro è da considerarsi conseguenza del varicocele di cui è stato operato. Tale riduzione di volume resta come verosimilmente era prima dell'intervento. Ancora cordiali saluti