Utente 249XXX
Salve,vorrei innanzitutto ringraziare i medici del sito per la disponibilita'gia'abbondantemente prestatami in momenti abbastanza no della mia vita.Son appena tornato dal mare e...beh percepisco a riposo un battito accellerato.Mi succede spesso dopo pranzo..con battiti tra 85 e 95 e una pressione complessivamente bassa 100 di massima e 60 di minima..anche qualcosina in meno la minima.Noto che se la pressione aumenta..sui 120 70 i battiti scendono a 65/ 70..ma e'normale?Mi son fatto visitare spesso da cardiologi e beh..elettrocardiogramma nella norma e prova da sforzo ok.Pero'..mi dicon spesso..niente,lei ha una tachicardia sinusale modesta ,ma niente di particolare.Mai avute extrasistole..solo quando pratico arti marziali il mio cuore la finisce di farsi sentire,corro,salto e nn sento niente.Sara'che son distratto dalla gioia del kung fu,nn saprei.Mio padre ha una cardiopatia dilatativa,anche se..nn tutti sono concordi se sia realmente una cardiopatia essendo un ventricolo ai limiti..del range di normalita',mio zio morto di tumore aveva una cardiopatia dilatativa e mio nonno idem.Stiamo parlando di tutti uomini sportivi e in forma ma fumatori.Io sono alto uno e ottanta,peso 67 kg e spesso ho la tachicardia..che riesco a dominare con l'autoanalisi.Posso portarla con il sistema cognitivo comportamentale anche a 75,ma mi ci devo mettere di impegno.Secondo voi..devo preoccuparmi con occasionali valori tra 85 e 95 battiti a riposo nella giornata?E quanto e'probabile che sviluppero'una cardiopatia dilatativa con tre esempi in famiglia?Un battito elevato puo'favorire l'insorgenza di una cardiopatia?Kmq,Boxe amatoriale il nonno,ciclista il papa' e praticante di judo lo zio.Mi sta sorgendo il dubbio che lo sport faccia male..o forse sara'stato il fumo.Io nn fumo,nn mi drogo eee..beh l'attivita'sessuale nsomma..in compenso molto sport..nuoto,peso forma e tendenza all'agitazione.Posso continuare a fare sport anche se ogni tanto...ho questi valori altini tra 85 e 95 battiti al minuto?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lo stato di agitazione che traspare da cio' che scrive e da come lo scrive e' gia' motivo sufficiente per spiegare la sua frequenza cardiaca.
Per cio che concerne inoltre la differenza dei valori pressori a seconda della frequenza questa e' solo la risultante di una legge fisica: se il cuore rallenta ha piu' tempo per riempirsi e quindi la sistole ...per cosi' dire inietta una maggiore quantita' di sangue nei vasi e pertanto i valori pressori sono maggiori.
Tutto fisiologico.
si tranquillizzi
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  


dal 2014
La ringrazio per la risposta.Beh io ho realizzato un percorso abbastanza lungo per non cedere al controllo.Direi che il cuore e'il muscolo principe dell'anima.Sa cos'e'..probabilmente e'morto un amico in moto,poi un amico non cosi'anziano ha avuto due bypass,mio padre ha la cardiopatia dilatativa...mia mamma nn le dico cosa ha combinato con la pressione..tra 180 e 120 di minima che miracolosamante passava a 120 e 70..due giorni dopo eee siam finiti in Ospedale il 12 di Agosto..e..nonostante conosca molto bene gli strumenti per riequilibrarmi con strumenti tecnici sulla mia psiche e'destabilizzante vedere che il mio mondo che dovrebbe essere evoluto(medici,avvocati,insegnanti)in concreto..vive di ansie continue;nn le dico in un reparto di cardiochirurgia quanti giovani sono in condizioni..davvero difficili..nn avevo idea di quanti cardiopatici giovanissimi potessero esserci..mamma mia...Ad ogni modo ieri son stato a mare tutta la giornata..ho giocato a beach volley,nuoto e shuaj jao(lotta libera cinese) e beh..la mia frequenza era 65 la sera..con 100 di massima e 58di minima.La sensazione e'che..mi ero divertito.Dott.Cecchini la ringrazio davvero molto.Scusi per la noia,ma..le assicuro che quando le ho scritto stavo maluccio..il cuore sembrava una mitraglietta....Grazie ancora a Lei e alla sua disponibilita'.Buone..Vacanze,qualora se le sia concesse...
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Un caro saluto da Medicitalia.
cordialmente
cecchini