Utente 263XXX
Buon giorno, vorrei avere delle informazioni su alcuni sintomi che mi stanno destando parecchia preoccupazione.
Premessa: soffro di una dipendenza sessuale abbastanza forte a cui non riesco a fare fronte; mi masturbo circa 1 volta al giorno da almeno 12/13 anni!
Ora ho iniziato ad avere dei dolori ai testicoli, uno in particolare un pò più piccolo dell altro, al cui tatto in una zona particolare mi produce un dolore molto forte che arriva fino quasi all'altezza del fegato! Sembra una scossa!
Se non lo tocco il dolore rimane molto basso.
Oltre a questo ho un dolore all'inguine destro, che si accuisce dopo l eiaculazione, per 1 o 2 giorni. Questo dolore è un dolore localizzato, molto intenso, pungente come una punta d'ago.
Ultimamente (ultimi 3/4 mesi) ho notato che la mia urina ha un odore molto forte, nauseante, di "marcio" e ho un forte bruciore al pene quando urino. Questo non capita sempre.
Ultimo sintomo che ho notato è la pancia che si gonfia (il basso ventre) dopo aver fatto sesso o essermi masturbato, comunque dopo una eiaculazione.
Sapreste dirmi che tipo di sintomi sono? che tipo di esami devo fare? a chi devo rivolgermi?
Grazie, buona giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente
La sua sintomatologia merita sicramente n approfondimento tramite alcuni esami mirati. Infatti da quello che ci racconta potrebbe trattarsi di una infezione che attraverso esami culturali specifici oltre ad identificare di quale germe si tratta e' anche possibile individuare l'antibiotico adatto alla sua eradicazione, il ttto dovrebbe anche essere accompagnato da na ecografia testicolare, ne parli al so medico e nel caso ci faccia sapere.

Cordiali salti