Utente 227XXX
Ho 41 anni e accuso un calo della libido e erezioni meno potenti che in passato.
Svolgo attività fisica almeno 4 volte a settimana, peso 70 kg per 183 cm di altezza.

Il medico, a fronte del problema, mi ha prescritto le analisi del sangue.
Svolte nell'agosto 2012, danno i seguenti valori:
testosterone 4.85 (metodica eclia modulare)
prolattina 18.4 (metodica eclia modulare)
testosterone libero 10.1
tsh reflex 2.90 (metodica eclia modulare)

Va detto che ho assunto finasteride 1mg die per circa 10 anni, con debite interruzioni, ma che non l'assumo più da metà dicembre 2011. L'assunzione avveniva come terapia per l'alopecia androgenetica.
Non ho assunto né assumo con regolarità alcun altro farmaco.

Vorrei chiedere se i valori sopra esposti possano giustificare i problemi di libido ed erettili e se possano essere influenzati dall'assunzione di finasteride.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
I valori ormonali sembrano nella norma (dico sembrano perchè mancano i valori normali del laboratorio presso cui ha effettuato le analisi). La finasteride è stata sospettata - in qualche rarissimo caso - di avere provocato alterazioni dei recettori cellulari del testosterone, ma a parte questa citazione fatta per amor di completezza, non dovrebbe essere responsabile di ciò che le capita, peraltro a distanza dalla sospensione del farmaco.
Certamente, se la situazione dovesse perdurare, meriterebbe un approfondimento presso un esperto andrologo. Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2006
Grazie per la celere risposta.
Questi i campi di riferimento del laboratorio:
- testosterone: 2.49-8.36 (mio 4.85)
- prolattina: 4.0-15.2 (mio 18.4)
- testosterone libero: 8.0-47.0 (mio 10.1)
- tsh reflex: 0.27-4.20 (mio 2.90)

Il calo di libido l'ho avvertito nel dicembre dello scorso anno, ma non escludo che potesse già esserci in precedenza e non l'avessi notato, essendo "assorbito" da altri pensieri.
[#3] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Direi assoluta normalità dei valori ormonali. Difficile esprimere un parere in merito al calo del desiderio. Confermo la indicazione ad una visita approfondita. Ancora cordiali saluti.