Utente 264XXX
salve, sono un pò in ansia. vi spiego, circa un mese fa, ho preso una congiuntivite curata con il betabioptal e monoflox ( presa tutta la famiglia), nonostante fosse passata, mi sono accorta di avere una palpebra leggermente più chiusa. spaventata, sono ritornata dall'oculista, il quale mi ha chiesto se fosse una cosa di nascita, (NO), e mi ha prescritto il colliro Ketoftil da quasi 7 gg. il problema però sussiste ancora. praticam. durante il giorno il il mio occhio sinistro è perfetto, nel tardo pomeriggio si chiude di un pò. perchè? ho un pò paura. premetto che porto gli occhiali, per una mancanza di vista dalla nascita. cosa fare? fare una visita oculistica più appropriata? cambiare oculista? non so davvero cosa pensare. :(
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
valuti di fare visita neurologica
MIASTENIA?
[#2] dopo  
Utente 264XXX

Iscritto dal 2012
va bene. grazie per la risposta immediata. ma pensa possa essere una cosa grave? :(
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
no
non è urgente
ma faccia visita dal neurologo,
è molto stanca o stressata?
[#4] dopo  
Utente 264XXX

Iscritto dal 2012
bhe, ho subito un intervento da qualche mese, e un anno fa idem sempre x lo stesso problema... diciamo non risolto del tutto. è vero, sono un pò nervosa in quest'ultimo periodo, me ne rendo conto, anche se, dico a tutti che va bene. poi, è un periodo particolare, in fmaiglia siamo tutti un pò sotto stress. e questa dell'occhio, anche se tutti dicono che si vede e nn si vede, me ne sto facendo davvero una malattia, già da quando presi la congiuntivite. forse, sono un pò stanca del periodo che da due anni non mi molla. comunque, ascolterò il suo consiglio. :)