Utente 264XXX
Cari Dottori,
In web si leggono opinioni discordanti sulla presenza o meno di spermatozoi nel liquido pre-eiaculatorio e sulla loro capacità di fecondare. Tuttavia tutti o la maggior parte sono daccordo che nel primo rapporto (non protetto) usando coito interrotto questo liquido non comporti pericoli di gravidanza.
La mia prima domanda è la seguente:
In un secondo rapporto sempre non protetto e con coito interrotto avuto dopo 5 minuti dalla prima eiaculazione.. senza aver urinato ma essendosi puliti solo con saliva e fazzoletti nel liquido pre-eiaculatorio ci sono spermatozoi? Se si che capacità di fecondare hanno? Esempio: Mi sono arrivate il 1/08 le prime macchioline.. tale rapporto è avvenuto il 10/08 si può considerare comunque a rischio di gravidanza sono o non sono giorni fertili dal momento che anche su questo argomento in web c'è molta confusione?
La seconda domanda è la seguente:
Se dopo aver avuto un rapporto con coito interrotto dopo nemmeno un minuto lui prende una goccia (piccola) di sperma dalla mano (non secco) e con un dito lo inserisce in vagina tale sperma ha capacità di fecondare?
Mettendo sempre il caso che mi sono arrivate il 1/08 e ciò è successo il 17/08.
Vi ringrazio anticipatamente per le vostre risposte.
Cordiali Saluti!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
qualche pericolo di fecondazione esiste e sarà bene che per il futuro usi un metodo concezionale più concreto.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 264XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottore, quindi in entrambi i casi sopra descritti si rischia una gravidanza?
Lei mi consiglia di eseguire un test?
Quante probabilità ci sono secondo ciò che sopra ho riportato che ci sia stata una fecondazione? Erano giorni fertili?
Grazie per la sua risposta.
Cordiali Saluti!
[#3] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Lei non dovrebbe essere stata nel periodo fertile ( 7 gg dalla mestruazione) sempre che abbia un ciclo mestruale regolare.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
cara giovane lettrice,

stia tranquilla, yna gravidanza in tale maniera avrebbe del "miracoloso"
comunque se vuole provi a fare un gravindex in farmacia prima delle presunte fisiologiche mestruazioni
In futuro, maggiore attenzione anche da parte del suo ragazzo!!
cari saluti
[#5] dopo  
Utente 264XXX

Iscritto dal 2012
Ho un ciclo abbastanza regolare.. varia dai 27/28 ai 32/33 infatti l'ultima mestruazione risalente al 1/08 è arrivata dopo 27 giorni. Perchè ha calcolato 7 giorni e non 10 se il primo rapporto di cui le ho parlato è avvenuto il 10/08 e il primo giorno di ciclo risale al 1/08?
Quindi lei considera che io non corra rischi di essere incinta?
Scusi per le tante domande.
La ringrazio.
Cordiali Saluti!
[#6] dopo  
Utente 264XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottor Pozza,
I miei dubbi sono sorti quando ho letto in web che una delle motivazioni che rende il coito interrotto poco sicuro è proprio il liquido pre-eiaculatorio in un secondo rapporto avuto dopo poco senza precauzioni e senza aver urinato. In quanto alcuni sostengono (e altri no) ci sia presenza di spermatozoi. E che dello sperma (non secco) inserito all interno dopo nemmeno un minuto abbia la capacità di fecondare in quanto siano ancora vivi gli spermatozoi.
Trovandomi io in entrambe le situazioni ho decido di chiedere a voi specialisti chiarimenti e risposte definitive riguardo tali argomenti specificando anche le date degli avvenimenti.Quanti giorni prima dell'arrivo posso eseguir ein test? Con un Ecografia non si individuerebbe nessun cambiamento (non dico il feto) in caso di gravidanza?
La ringrazio per la sua risposta.
Cordiali Saluti!