Utente 251XXX
Salve, allora io ho 18 anni e sono PIENA di cheratosi seborroiche.
Quelle piccole non mi interessano, ma ne ho 4 enormi..
Sono andata dal mio dottore (che è anche dermatologo) le ha guardate dandomi la conferma ke sono cheratosi seborroiche.
Beh, oltre ad essere antiestetiche visto che comunque sono giovane e faccio la modella, 2 di esse mi danno problemi.
Una sul busto si sgretola e sanguina provocandomi fastidio, mentre quella sul fianco sfregando con i jeans mi fa male..
L'ho detto al dermatologo e me le ha guardate ad occhio dicendo "è tutto apposto"..
Poi mi ha detto di andare da un suo amico a farmele togliere ma quest'ultimo mi ha chiesto 150 euro solo per la visita, non oso immaginare il costo per toglierle.
Non posso proprio permettermelo.
Informandomi ho scoperto che c'è un trattamento simile a quello per le verruche, si chiama "histofreezer", adatto alle cheratosi seborroiche, che congelandole ne facilita la caduta..
Potrei usarlo? o è pericoloso?
Dicono che con il congelamento l'unico rischio sia quello che rimanga una macchiolina bianca simile a una voglia..ma a me non importa :)
preferisco una macchiolina bianca piuttosto che questi bozzi neri xD
Voi che dite? avete qualche consiglio?
[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
8% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
vista la sua giovane età e la sua professione non le consiglio di ricorrere a metodi <<fai da te>> con il rischio magari di non ottenere risultato o di fare cicatrici. Faccia un salvadanaio e procrastini l'intervento con il laser CO2 che rappresenta, a mio modo di vedere, la metodica elettiva per la rimozione di cheratosi seborroiche di grandi dimensioni.
Cordiali saluti