Utente 603XXX
Salve, sono un ragazzo di 17 anni, volevo sapere se esiste un metodo di circoncisione che non porti l'applicazioni di punti.
Sono venuto a conoscenza che si può fare attraverso un operazione tramite laser. E' vero che esiste questa possibilità? Provoca dolore o è una operazione meno dolorosa?
Se sì, come posso informarmi su dove andare per poter fare una cosa di questo tipo?
Io sono di Taranto.
La ringrazio.



Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Marcello Stante
28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
caro amico,
la circoncisione può essere anche fatta con alcuni tipi di laser (non tutti)p.es laser chirurgico a CO2. il vantaggio nella mia esperienza è soltanto minimo a fronte di costi sicuramente più elevati. tuttavia, interventi di resezione del frenulo possono sicuramente essere fatti anche con diatermocoagulatore in maniera ambulatoriale ed altrettanto efficacemente.
cordialissimi saluti, rimango a tua disposizione per ogni chiarimento.
Dr Marcello Stante
[#2] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
l'intervento di postectomia (o circoncisione) in età adulta può essere effettuato con diverse tecniche chirurgiche.
Ho visto in alcuni casi gli esiti di interventi di circoncisione effettuati con altri tipi di procedure terapeutiche. Ad essere sincero i risultati erano pessimi, ma naturalmente la cosa poteva essere attribuita all'abilità scarsa dello specifico Operatore.
Che dirle? Si affidi ad un chirurgo di fiducia e, a mio modo di vedere, alla tecnica ormai più consolidata.
Ma chi Le ha detto che la circoncisione chirurgica è dolorosa?
Cordiali saluti ed auguri per la pronta risoluzione del Suo problema.
Prof. Giovanni MARTINO
[#3] dopo  
Utente 603XXX

Iscritto dal 2005
Ringrazio inanzitutto per le risposte fornite.
La mia preoccupzione non è il dolore bensì l'applicazione di punti di sutura che mi darebbe molto fastidio in unazona così "intima".
Inoltre volevo esporle un altro mio problema che potrebbe dipendere secondo me dalla fimosi:
sulla punta del glande(da dove fuoriesce l'urina) mi è apparsa un piccola infiammazione circoscritta solo a quella zona e questa si presenta gonfia rispetto al resto del glande. Di cosa potrebbe trattarsi? Vi Ringrazio.
[#4] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
Le assicuro che il fastido dei punti in una zona che, giustamente Lei definisce delicata, non esiste. Nemmeno se ne accorgerà.
Una piccola infiammazione del glande o della zona intorno al meato urinario esterno può essere compatibile con una condizione di fimosi e forse di frenulo corto associata.
Non si preoccupi più del dovuto e si sottoponga "con entusiasmo" all'intervento. Dopo ci ringrazierà.
Cordiali saluti ed affettuosi auguri per la risoluzione del Suo piccolo problema.
Prof. Giovanni MARTINO