Utente 264XXX
Salve , volevo chiederle un consulto sulla fimosi. Quando il mio pene va in erezione , il glande non si scopre completamente e se cerco di scoprirlo manualmente sento un leggero dolore , allo stato flaccido invece riesco a scoprire il glande senza provare dolore. Volevo chiederle quali sono i rischi di questo difetto e come lo si può risolvere, potrebbe creare problemi nella vita sessuale di un uomo?
grazie mille per la disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Gentile giovane, si tratta di una fimosi che diviene apparente solo in erezione. Ciò non crea evidentemente problemi di igiene intima (in quuanto il prepuzioo si scopre integralemnte a pene flaccido) ma può rendere i rapporti sessuali dolorosi. Questo influenzerebbe - ovvio - in senso negayivo la vita sessuale: poichè è molto probabile che ciò si verifichi, Le consiglio di sottoporsi ad una visita in modo che si confermi l'indicazione a risolvere il problema attraverso una semplice circoncisione. Cordialità
[#2] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' una fimosi che richiede una piccola correzione chirurgica
[#3] dopo  
Utente 264XXX

Iscritto dal 2012
grazie mille dottori
[#4] dopo  
Utente 264XXX

Iscritto dal 2012
dottori , ho sentito che si possono anche usare pomate per risolvere questo problema insieme a degli esercizi per aumentare l'elasticità del pene . è un metodo che funziona?
[#5] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
La natura non permette la generazione di nuove fibre elastiche. Se il prepuzio "adulto" non scorre (al di là dell'ovvia necessità di una valutazione medica per esprimere un giudizio), c'è poco da fare. Si faccia visitare per togliersi ogni dubbio. Ancora cari saluti