Utente 253XXX
buongiorno,rieccomi con un altra richiesta di consulto.. questa mattina mi sono svegliata dal bruciore forte che avevo al petto!pensavo di morire perchè si alternava a fitte .non riesco a capire se è il cuore o lo stomaco.sono molto ipocondriaca per l appunto ma comunque ero in un sonno pesante e essere svegliata da questo bruciore mi ha preoccupata..come si distingue il cuore dallo stomaco? io come già detto in altri consulti in quest ultimo anno ho fatto 3 ecg tutti a posto e anche una visita cardiologica con il cuore perfetto, a ottobre farò un ecocolor doppler perchè voglio sentirmi sicura.il cuore è la mia ossessione.. sono già in cura da psichiatra e psicologo e quindi so già che c è una componente ansiosa, ma possibili che tutti i sintomi che ho siano ansia?' a volte mi capita anche che quando mi spavento oppure sono agitata o nervosa mi vengano delle fitte al petto verso sinistra e anche li mi preoccupo!penso di avere il cuore malato o affaticato!non assumo farmaci in quanto contraria e timorosa.. ma io non so più che pensare penso sempre che magari i medici si sbagliano e non vedono qualche problema.. posso sembrare ridicola ma trovare il vostro sito mi aiuta tantissimo.. perchè ero costretta a chia,are sempre il mio medico o al PS per chiedere info e magari sembravo e sono ossessiva!!psicologicamente so che tutto è iniziato da quando mio padre si è suicidato e la morte per arresto cardiocircolatorio mi è rimasta impressa nella mente da li ho avuto l ossessione del cuore.mi scusi se mi sono dilungata ..ma quindi posso stare tranquilla?possibile che anche sapendo che il mio cuore è sano da un anno non possa essersi ammalato?vi ringrazio anticipatamente e mi scuso per il dilungamento.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non è il cuore a crearle problemi...ma la mente. Continui per favore a farsi curare per gli aspetti psicologici e si tranquillizzi, mi raccomando. Ha solo 24 anni ed è un peccato vivere in questo modo.
Cordiali saluti