Utente 264XXX
Ripeto una questione che ho già esposto in Urologia, alla quale ho ricevuto una risposta molto gentile ma solo parziale:
Ho avuto un rapporto con una prostituta: prima masturbazione non protetta da parte di lei senza eiaculazione da parte mia (contato mano-pene); poi rapporto vaginale completamente protetto dall'inizio al termine del rapporto stesso.
Le mie domande sono:
1. in particolare con la masturbazione rischio malattie di qualche genere (nello specifico temo la gonorrea)
2. è possibile, per tranquillità mia, fare test anche in assenza di eventuali sintomi? E se sì, quale test per la gonorrea (tampone, urinocoltura)?
3. preso dall'ansia, ho aggiunto sciocchezza a sciocchezza, e ho assunto levoxacin 500mg, mezza compressa (quindi 250mg) due giorni dopo il rapporto. So che è cosa da non farsi e non ripeterei: può comunque falsare eventuale decorso e test?
Ringrazio e saluto cordialmente
[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
8% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2000
Gentile utente,
La ringrazio per aver introdotto la gonorrea come paura dopo rapporto mercenario perchè poco considerata. Di solito si ha paura di HIV o Hpv. Comunque le probabilità che a causa di manipolazione dei genitali lei possa avere contratto la gonorrea sono inferiori a quelle di fare sei al Superenalotto alla prima giocata.
Se proprio vuole stare tranquillo potrà fare uno screening sierologico per malattie sessualmente trasmesse, ma se le cose sono andate come ha descritto dubito possa avere dei problemi. A parte la solita paura che accompagna l'individuo dopo un rapporto a rischio.
Cordialissimi saluti
[#2] dopo  
Utente 264XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottore,
la ringrazio molto e seguirò il suo consiglio.
Cordialmente