Utente 264XXX
Salve,
scrivo per cercare soluzione al problema del mio fidanzato.
Abbiamo notato che dopo che lui ha raggiunto l'orgasmo che sia tramite rapporto normale completo o dopo aver ricevuto sesso orale, dopo pochi minuti inizia a tossire stizzosamente.
È capitato ogni volta. Inizialmente pensavo fosse per il freddo, se capitava di camminare subito dopo su un pavimento freddo, invece succede ogni volta a prescindere dalla temperatura ambientale, dal luogo o dallo sforzo che implica l'atto sessuale.
La durata del fastidio è varia, può smettere subito o continuare per alcuni minuti.
Ho provato a cercare su internet o nei vostri archivi ma non ho trovato nulla che facesse al suo caso.
Se può esser utile aggiungo che è un ragazzo di 23 anni che gode di buona salute, pratica sport e questo problema non lo riscontra dopo una partita di calcetto, una corsa o dopo una lunga nuotata. È un fumatore e soffre di allergia al polline e acari della polvere.
Grazie.
Bri.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Cara giovane, l'unica cosa che mi viene in mente è che se i vostri rapporti avvengono sempre in luoghi chiusi, è possibile che siano in gioco i problemi allergici del Suo fidanzato.
Una tosse stizzosa "da sforzo" si presenterebbe anche nelle occasioni in cui viene praticata un'attività sportiva, cosa che di solito avviene all'aperto. Certo, anche il sesso si può fare all'aperto, ma se voi lo praticate in ambienti casalinghi, è possibile che ad una iperventilazione segua poi - ad alcuni minuti - una tosse scatenata dalla allergia agli acari della polvere. Cordiali saluti