Utente 204XXX
salve, ho 44 anni e da 10 anni prendo una piccolissima dose di tenormin 100, diciamo un ventesimo di palletta la mattina e uno il pomeriggio per rari episodi di aritmia sinusale ed extrasistole che avevo. ho il battito regolare, pressione ottima, faccio anche sport. ora dovrei prendere antibiotico levofloxacina per una infezione prostatica e ho letto che può provocare allungamento dell intervallo QT. secondo voi può essere pericoloso? posso prenderlo e vedere se mi sento male o cambiare antibiotico?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
il dosaggio di tenormin assunto, ha praticamente un effetto placebo e di certo non interferisce con l'antibiotico. Faccia la cura assegnatole, senza timori.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
Salve, volevo aggiornarla, come da lei previsto non ho avuto problemi a prendere l'antibiotico.
e quindi grazie per la sua professionalità.
tutto qua.