Utente 263XXX
Buongiorno, ho 49 anni, no fumatore, poco vino ai pasti, vita sana senza eccessi, molto movimento.
Da tempo soffro di emorroidi interne che in alcuni periodi anno sanguinano dopo la defecazione.
A seguito di meteorismo, aereofagia, borborigmi, lingua bianca e impastata, spasmi torace sx e dorso, e feci non ben formate e galleggianti ho effettuato i seguenti accertamenti:
eco addome completo (meteorismo) il resto ok
analisi sangue (colesterolo 248) il resto ok
urine ok,tiroide ok, diabete ok rx torace ok elettrocard. ok
gastroscopia esofagite classe A LA stomaco iperemico con erosioni, bulbo
iperemico con erosioni 4-5-mm coperte da fibrina. L'esame istologico terminato il 23.08.2012 ha escluso formazioni tumorali indicando una gastroduodenite cronica con rigenerazione dei tessuti. No Elicob no celiachia .Hanno anche accennato ad una correlata sindrome del colon irritabile.A giorni visita da gastroenterologo ed intanto tramite medico assumo Lanzopranzolo.
La cosa che mi desta più preoccupazione è che circa 50 gg fa il sangue occulto segnava 21 e circa 20 gg fa 18 (il valore del laboratorio di riferimento è negativo fino a 80 zona grigia 80-100 oltre 100 ripetere)
In famiglia nessuno presenta patologie oncologiche al colon.
A prescindere chiererò al gastroenterologo una colonscopia visto il sangue e l'età ma desidero sapere:

-sono livelli pericolosi e il laboratorio ASL dà riferimenti di scala giusti?
-quanto riscontrato nella gastro può dare tali sanguinementi e visto che hanno accertato la rigenerazione sulle erosioni può significare la diminuzione del valore fino a 18?
-negli ultimi due giorni accuso dissenteria (4-5 volte giorno) pur avendo una dieta tranquilla in attesa cure gastro, può esserci relazione con quanto sopra?
Concludo che da mesi per gravi motivi di salute che hanno colpita la mia famiglia vivo un grande stress con attacchi di ansia e paure varie. Conduco attività normali e in tre mesi ho perso tre chili (ho comunque variato la dieta eliminando il vino ai pasti e gli alimenti con glutine.Penso di essermi avvicinato all'ipocondria in quanto ho il pensiero fisso di avere una grave malattia e ho l'intenzione di chierdere aiuto a specialista.
Si ringrazia per le risposte.
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Non ritengo allarmanti i valori del sangue occulto in quanto sono sotto il valore soglia di "attenzione". L'esofagite e la duodenite erosiva possono essere responsabili di micro sanguinamenti e quindi dare una positività del sangue occulto. La colonscopia è utile considerando la sua età, mentre la diarrea è un sintomo aspecifico su cui non è possibile pronunciarsi sulle cause.

Cordialmente