Utente 207XXX
Gentili Dottori
Assumo Anafranil,vecchio antidepressivo triciclico per disturbo depressivo,75 mg
Devo sottopormi ad un in intervento per l'asportazione delle colecisti.
Premesso che ovviamente riferiro' tutto all'anestesista,volevo chiedere:
nella vostra pratica medica,e' capitato che l'induzione di anestesia generale in pazienti che assumo Anafranil o vecchi triciclici abbia comportato complicazioni gravi o mortali?
Sul foglietto illustrativo c'e' scritto di riferire all'anestista che si sta prendendo anafranil.
Sara' preoccupazione sciocca,ma ci sono state complicazioni mortali durante le anestesie generali legate specificamente all'assunzione di anafranil?

Grazie
cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, le posso tranquillamente rispondere che non sono a conoscenza, ne diretta ne riferita, di fatti gravi legati all'uso di Anafranil ed Anestesia generale.
Ci possono essere fenomeni di potenziamento farmacologico, questo è vero, ecco perchè l'anestesista deve essere informato dettagliatamente, anche per poter valutare, assieme al medico curante, se sia il caso di una sospensione graduale preoperatoria o meno.
Cordiali saluti.