Utente 611XXX
Salve, il mio problema e' il seguente. Premetto che non sono mai andato ad una visita specialistica e non ho nemmeno interpellato il mio medico di fiducia.
In sintesi il mio glande appare arrossato, quando non e' in erezione la pelle ha delle piccole piaghe e in erezione si presenta lucido.
Nella parte inferiore del glande ci sono delle piccole puntine di colore bianco che non permettono al pene in erezione di aprirsi completamente causandomi un forte dolore.
Ho rapporti sessuali da 2 anni con la stessa persona.
Di cosa si tratta? Esistono delle pomate particolari con cui posso cominciare una piccola cura prima di rivolgermi ad uno specialista?
Grazie per la collaborazione.
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,credo che si tratti di una balanopostite,ma La invito caldamente ad evitare sia la consulenza via web che il ricorso ai consigli del farmacista che al fai da te...Si rivolga al Suo medico di famiglia che saprà consigliarLe lo specialista idoneo.Cordialità
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

mi associao al consiglo del mio Collega e la invito ad evitare la ricerca di terapie spicciole via internet e di produrre la sua visita speciaslitica che nel caso specifico è con il Venerelogo (esperto di cute e mucose genitali) al fine di chiarire la sua situazione a cavallo fra balanopostiti batterico - micotiche e patologie non infettive ma immunologiche incipienti come il Lichen sclerosus ed altre patologie.

non per indurre ansie immotivate ma per far comprendere come la diagnosi di tali patologie merita lo stesso rispetto di altre situazioni patologiche: tutto questo per la Vostra Salute.

cordialità