Utente 265XXX
Signori, volevo farve i complimenti a tutti per la vostra preparazione in materia di hiv e aids. Io oggi sono arrivato all'orlo di un baratro emotivo, ma a questo provvederò consultando qualcuno e non voglio descrivere ciò che provo e rompervi, il rimorso tremendo che sto provando e un senso di disperazione enorme, è la prima volta che non riesco a razionalizzare una cosa, vorrei dormire per 10 anni e svegliarmi rendendomi conto che sia stato tutto un incubo. Ma questo non vuole essere il motivo dell'argomento.
Il motivo è la disperata ricerca di una risposta che dopo 20 ore di internet e cercando di chiamare numeri verdi tutti chiusi nei festivi non ha trovato riscontro da nessuna parte.Prostituta.. avevo bevuto.. nessuna giustificazione.. prima volta.. nessuna giustificazione.. ho un rapporto stabile da più di un anno... dio mio cos'ho fatto, la mia vita disastrosa con i genitori mi ha condotto a evadere dai pensieri in un modo così squallido, che schifo fare il coccodrillo che piange.. sono corrotto.
Lei mi mette il preservativo, mi fà un pompino, dopo mi bagno le mani di saliva per lubrificare il preservativo e lei me lo toglie e me ne mette un'altro perchè l'avevo toccato con la mano, meno di un minuto in vagina perchè era grosso per lei e togliendomi di nuovo l'altro condom mi rimette l'ultimo per farmi venire con un pompino, fatto, venuto, controllo il preservativo riempendolo di urina, integro.
sul dito però io avevo una escoriazione fresca di 5-10 mm per 5 mm che mi sono procurato due ore prima, non sanguinava più da almeno un'ora, ma era Umida, e posizionando il pene per la penetraz. ho sicuramente toccato il condom uscito dalla vagina (e parte di essa esternamente) con sopra i suoi fluidi vaginali, non ho capito se c'è rischio o non c'è rischio avendo una ferita fresca, non più sanguinante, umida perchè penso in fase di guarigione. Hiv, non hiv, malattie veneree, rischio reale, vi prego non giudicatemi anche voi perchè già voglio distruggermi, rispondetemi per favore
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Caro ansioso amico,

L'HIV non appare nella dinamica da lei enunciata.

Altre MST sono sempre possibili anche con il condom ben inserito (sifilide e condilomatosi, herpes genitalis e molluschi contgiosi soprattutto), ma non HIV.

Ad ogni modo cerchi di tranquillizzarsi e programmi in tempi ragionevoli un consulto Venereologico con lo specialista.

Cari saluti
[#2] dopo  
265234

dal 2012
Buongiorno Dottore, grazie alla sua risposta oggi mi sento un pò meglio, volevo chiederle se passati dieci giorni di assoluta assenza di sintomi o di manifestazioni cutanee posso riprendere ad avere rapporti senza condom con la mia ragazza. Un'ultimo dubbio, se la ferita è fresca e non sanguinante, anche se presenta un trasudato di liquido linfatico o trasparente o purulento o qualsiasi cosa, ma non sanguina, non sono comunque a rischio? premetto per quanto il rapporto sono sicuro di non aver toccato nulla con la pelle scoperta delle parti intime o pubiche della donna e quindi sono sicuro che non avendo nessuna manifestazione dovuta a mst penso proprio di non aver nulla.. può confermare i miei pensieri? La ringrazio infinitamente per la sua disponibilità e pazienza.. mi stà salvando..
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Tranquillo ancora su eventuali connessioni con HIV; 10 giorni da un episodio a rischio per MST non HIV sono un tempo assolutamente insufficiente!
Attenzione quindi.
[#4] dopo  
265234

dal 2012
mi può dare un ultimo consiglio, se la sua infinita pazienza lo permette...
ho letto che alcune malattie veneree rimangono latenti nella donna e nell'uomo, nel caso arrivassero dei sintomi può rimanere comunque un dubbio sulle possibilità di essercele prese anche sei mesi prima di conoscerci con altri partner? e poi, quali sono le mst che si possono prendere seppur in casi inconsueti non per forza attraverso pratiche sessuali piuttosto che altri partner? ho sentito che un mio amico ha preso delle malattie veneree andando in bagno pubblico e non accorgendosi toccano con il pene al wc dei liquidi... grazie ancora per la conferma sull'hiv, sono davvero in preda ai sensi di colpa
[#5] dopo  
265234

dal 2012
mi sono lasciato con la ragazza... io le ho parlato e dopo lei mi ha confidato di avermi tradito con un suo amico n mesetto fà... sn a pezzi.. ho bisogno di qualcuno..