Utente 251XXX
Buonasera, sarò breve:
Da un anno e mezzo a questa parte mi è stata diagnosticata la valvola aortica bicuspide percui mi viene somministrata 1/2 pastiglia di triatec mattina e sera. Solo che da quando la prendo soffro di capogiri estremamente invalidanti. Con il Ramipril i capogiri sono molto diminuiti, ma non spariti. Volevo sapere se esisteva una pastiglia per la pressione senza tale principio attivo per provare a vedere se smette di girarmi la testa (nessuno mi da retta....)
Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
Sebbene sia difficile Che la cefalea sia legata all'utilizzo del ramipril, potrebbe pero' esser legata ad un abbassamento pressorio eccessivo. Ne parli con il curante per eventuali aggiustamenti posologici o cambi terapeutici.
Saluti.
[#2] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la celere risposta dottore.
Ad ogni modo ha detto che è difficile ma non impossibile. Quando assumo Triatec fatico a fare le scale, cosa che con il Ramiprill non è così evidente.
Il mio medico curante purtroppo non essendo cardiologo non si azzarda a cambiare terapia tantomeno la posologia.
Rinnovo la domanda: esiste qualcosa senza principio attivo Ramiprill che potrebbe sostituire la mia attuale terapia?
Grazie mille e perdoni la mia insistenza, ma ultimamente mi è diventato impossibile vivere.
Grazie ancora.