Utente 265XXX
Salve,
prima di tutto dico che non sono molto soggetta a malattie. Purtroppo tornata da un viaggio,il cambio clima,umidità e aria mi hanno fatto venir la febbre per 3 giorni (mai avuta più di 3-4 ore) e qualche giorno dopo un mal di stomaco,trachea e gola con ghiandole molto gonfie e il dottore ha detto grandi placche. In tutto questo tempo prendo goccie di ribes nero come antinfiammatorio e olio 31.
Intanto la febbre mi passa ma inizio a prendere l'antibiotico (il dottore me l'ha dato leggero perchè non sono abituata) per gola-trachea-stomaco che non mi facevano mangiare ne' bere bene per il dolore!
Dopo qualche giorno di pillole mi viene un dolore assurdo alle gengive,nei 4 punti dei denti del giudizio (ho 25anni e sono ancora mezzi dentro,mezzi fuori). Penso sia colpa delle pillole, perchè se mai mi facevan male le g. era un punto o massimo 2! e non per cosi tanti giorni! Non riesco a masticare,nemmeno a bere.Continuo con gelati,ghiaccioli,yogurt (che mi han detto fa molto bene per questo,ma non ho notato cambiamenti) e anguria. Cosa posso fare???
Non vedo placche o puntini bianchi,ma solo gengive gonfie,rosse e staccate dal dente e molto sensibili, quindi ogni cosa che le tocca,pure acqua,bruciano. Fan male anche senza sfiorar nulla.24ore al giorno! Che rimedi ci sono? anche naturali..
Grazie mille!
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Auletta
28% attività
8% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile utente quello che ci ha descritto non è un effetto indesiderato degli antibiotici,ma un postumo comprensibile in riferimento alla tracheite ed al mal di gola.
Le gengive infatti con la disidratazione causata anche da una anomala respirazione,sono un facile bersaglio per l'azione batterica.