Utente 476XXX
Buongiorno,
20 gg fa ho fatto un tampone balano prepuziale dal quale si rivela la presenza di Chlamydia e un tipo si streptococco. Ho fatto una terapia antibiotica per 10 giorni ,ora sono in attesa dei risultati di un nuovo tampone di controllo.

Il pene era conciato male, tutta la metà inferiore era arrossata, la superficie frastagliata, si riempiva di "smegma secco", e il glande mi si era ipersensibilizzato facendomi soffrire di eiaculazione precoce.

Dopo la cura antibiotica vedo già i risultati: non si formano più di gli schifi bianchi,il pene è meno rosso e meno frastagliato, anche la ipersensibilità la sento scemare. Cmq i miglioramenti sono molto lenti ( soffro di questa cosa da diversi mesi), la superficie del mio glande non è ancora nè perfettamente liscia nè del colore giusto ed è cmq più sensibile del dovuto. Io sto facendo sciaqui con acqua borica, la mia domanda è se c'è una crema efficace che posso affiancare ai lavaggi e che mi aiuti a far passare il rossore che ancora c'è....

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
le consiglio di seguire la terapia datagli senza aggiungere nulla, in relazione anche al fatto che tale terapia sta dando i suoi frutti.
cordiali saluti
dott. Giuseppe Quarto
www.prevenzioneprostata.com
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Necessario il Controllo con lo specialista Venereologo per aggiornare la situazione.

cari saluti